Il peso delle lune

(Foro personale: Bozzetto per decoro-Ghenosart)

Su di me il peso delle lune ha ammorbidito il miracolo di ogni dio e tuttavia sempre vergini ritornano i miei seni nelle tue mani, due ripari di foglie d’acanto.
Se ci penso io respiro lontano ed è come soffiare la zagara al mare che si meraviglia di riuscire a fare l’amore con l’aria.

Annunci

14 pensieri riguardo “Il peso delle lune

    1. Stupirsi ogni volta come fosse la prima, conservare negli anni la capacità di meravigliarsi per quello che da sempre abbiamo sotto gli occhi secondo me è un modo per mantenere pura una parte di noi.
      (Sì questo è quel profumo che incanta 😀 …poi c’è anche il gelsomino notturno che conservo nella memoria).
      Un abbraccio!

      Mi piace

    1. Sì il decoro è molto bello 🙂
      Non credo che per il mare sia stato duro anzi credo che quando la spuma dell’onda si fonde con l’odore dell’aria vi sia molta sensualità attorno 😀
      Un abbraccio a te Gian Paolo e passa una bella serata!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...