Ignoranti fragilità 

(Foto personale)

Potrei, e me lo perdoneresti, coprire la dozzinale vanità dei miei pensieri con la risposta che già negli occhi mi offri semplice come la fede e invece, ascoltami, cosa ne so io di quella lingua che chiama poesia l’inventarsi un albero da un pianto di foglie perse?
Io che quando vedo una cosa cadere dico soltanto che la vita muore e si fa altro dove serve e fino alle dita poi intenerisco per le mie ignoranti fragilità.

Annunci

12 pensieri riguardo “Ignoranti fragilità 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...