Sull’amore

image

(Foto personale)

Non sono abbastanza gli occhi e i nervi molli delle sere di giugno, né la bocca corolla all’ape o i fianchi manici d’acqua dolce di lingue che tracciano costellazioni.
Per divenire tra le tue mani dovrei farmi niente, come fu prima il mondo nella mente di Dio.

Annunci

17 pensieri riguardo “Sull’amore

    1. Si Primula! È una riflessione che sto facendo da un po’… dimenticare ogni costruzione che abbiamo fatto attorno all’Amore, spogliarla dei numerosi sensi che gli abbiamo dato per-come dici tu- partire da un’origine nuda.
      Un forte abbraccio e un vigoroso inizio di settimana :* :*

      Mi piace

  1. Eppure , nonostatnte la tua forza e la tua pienezza di donna cosciente credo che tu sapresti annullarti. Il tutto è sempre a un passo dal nulla, bisogna avere il coraggio di lasciarsi cadere.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...