In panchina

image

(Foto personale)

A volte, certe sere, ti faccio spazio accanto a me.
“Siediti qui…si qui a fianco…vicino… di più…”
“Per sentirti meglio bambina mia!” ci scherzi sù, come se fossimo una favola da raccontare, ché lo sai che mi ci infilo sempre dietro ai tuoi: “C’era una volta…”

Ma questa volta, questa sera, volevo davvero che schiacciassi ogni parola col sedere e accorciassi gli occhi fino a vedere, invece, dove stanno ancora i miei piedi.   

O le mie pietre credi siano solo parole?

Annunci

11 pensieri riguardo “In panchina

    1. …se non ti ci mettono si 🙂
      Bisogna saper riposare e guardare dal basso le cose, ascoltare la faccia oltre che la bocca…
      e si pietre e parole rimangono!
      Grazie Mistral e un buon fine settimana a te!
      :*

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...