Di falli e punizioni

image

(Foto personale)

A segnarmi il petto fu il pensiero di trovare in mezzo alle mie braccia e alle tue gambe tese oltre al fallo anche la punizione.
So, quando adesso mi spoglio, che in quel tempo non fu il rigore della mia posizione a metterci fuori gioco.

Annunci

53 pensieri riguardo “Di falli e punizioni

      1. …in questo genere di partite certe barriere non impediscono purtroppo di segnarci al cuore. Ma stare in panchina è molto peggio. Io mi sono attrezzata con i parastinchi 😉

        Mi piace

  1. Partite che durano novanta minuti. Dal fischio d’inizio, sai già che avranno un termine, al massimo qualche supplementare supplicato da uno dei giocatori.
    Buon lunedì, bloggha. Qui piove.

    Mi piace

    1. Il problema è proprio quello di voler trovare delle regole in cui uno dei due giocatori assume il ruolo di avversario…quando invece bisognerebbe pensare di far parte della stessa squadra!
      Qui notturno in bufera e ora sole…ma non mi fido dei repentini “cambi d’umore” 😉
      BaciobellaBakacannonieredeccezione! :*

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...