Storia da un altro pianeta

image

(Foto personale)

Capirono di essere distanti anni luce il giorno in cui lui aprì il suo blog e lei la loro porta di casa, ognuno sperando di trovare se stesso.

Annunci

28 pensieri riguardo “Storia da un altro pianeta

  1. Sai che ti dico? Piuttosto che chiudere, porta o blog che sia in una finta vicinanza o protezione, meglio aprire. Aria fresca, fatta di parole o di vento … C’è la possibilità che la distanza poi si possa annullare!
    Un abbraccio
    Primula

    Mi piace

    1. L’apertura in genere ha molti più vantaggi della chiusura hai ragione…credo che l’unica arma rotante che possa sconfiggere la distanza spaziale alla fine sia solamente la comunicazione.
      Abbraccione Primula!

      Mi piace

  2. La lontananza che si dissolve nel web, la dimensione dell’impalpabile e la fuga dalla realtà.
    Vi trovo mille spunti, perché le storie che finiscono , accendono altre storie….
    Un abbraccio
    Giancarlo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...