Il peccato e la virtù

457px-Lorenzo_Lotto_-_Allégorie_de_la_Vertu_et_du_Vice_1

 

Un giorno ad un pranzo di nozze, seduti allo stesso tavolo, si incontrarono il peccato e la virtù.

“Che piacere vederti!” – salutò poco convinta la virtù.

“Il piacere è tutto mio” –rispose allegramente il peccato.

“Uhm… scusami ma trovo molto strano che ti abbiano invitato!”

“Ah ah ah! Strano? E perché mai?” -chiese ridendo il peccato.

“Come perché?! -rispose la virtù cercando di mantenere il consueto controllo- è un m-a-t-r-i-m-o-n-i-o : il giorno in cui l’uomo e la donna si promettono amore eterno!

Da questo momento inizieranno una nuova vita, tesa a realizzare quanto cercato in passato.

Cuciranno i loro vecchi sogni con il filo nuovo della promessa e saranno l’uno per l’altro sostegno e rinforzo.

Sei davvero inopportuno  a rimanere qui. Dovresti avere il buon gusto di andartene”.

“Ma cosa credi amica mia che per il solo fatto che l’abbiano promesso oggi lo manterranno anche domani?- rispose il peccato – Credi sul serio che sia sufficiente sedersi a questa tavola per ricordarsi che tu ci sei e che li aiuterai nelle loro difficoltà?”

“Ma si amano! Per loro sarà facile tenermi sempre accanto!” rispose quasi stizzita la virtù.

“Si amano- si amano- sia amano. La solita cantilena!

Ma che vuol dire? Si amavano anche prima di sposarsi, cosa cambia adesso? O pensi che due promesse, quattro frasi e qualche brindisi sia la ricetta dell’eternità?”

“Lo dici perché è nella tua natura rovinare le cose. Quanto sarebbe bello il mondo se non ci fossi tu a renderlo così marcio…”

Nel sentire queste parole il peccato iniziò a ridere e quasi si strozzò con un’oliva.

“Ah ah ah! “ E tu credi che io  sarei veramente capace di fare tutto quanto da solo?

Davvero pensi che sia così difficile andare da chi mi vuole?

Che mi devo camuffare o confondere o mimetizzare?

Basta poco sai cara mia: un desiderio nascosto, una debolezza, una bugia… et voilà io sono pronto ad esserci! Ma ricordarti che nonostante desideri, debolezze e bugie se non mi vogliono io non vado da nessuna parte e mi allontano”.

“Quindi la colpa è dell’uomo? Ma che sciocchezza! Se tu non esistessi tutti vivrebbero nel rispetto, nell’amore e nella pace.

L’uomo per sua natura aspira al bene non potrebbe mai cedere al peccato se non ci fossi sempre tu lì in mezzo a serpenteggiare con quella linguaccia che ti ritrovi: psss.psss.. dai, che cosa può essere una bugia- Perché non dovresti farlo, lo fanno tutti -Guarda che belle cose, le potresti avere anche tu-

Se tu te ne andassi allora si che l’uomo finalmente sarebbe libero di affidarsi a me per vivere bene.

Io non lo lascerei mai, anzi ti dirò di più, caro il mio peccato, se tu la smettessi con le tue prove di forza alla fine io lavorerei anche di meno.

Ché credimi, anche se non lo dimostro, mi affatica molto stare appresso a tutti quanti”.

Di colpo il loro discorso fu interrotto dall’arrivo degli sposi.

Un’eco di tanti auguri- evviva gli sposi- cin,cin- bacio, bacio, bacio- si levò dai tavoli mentre gli applausi incorniciavano rumorosamente il quadro di sorrisi e rimmel sbavati.

“Ecco! Scusami tanto ma adesso devo andare, lo sposo sta per baciare la sposa e devo stargli accanto mentre le parla d’amore” disse piena di sé la virtù.

“Si in effetti anche io ti devo lasciare! Dopo il bacio devo accompagnare la sposa dal testimone” rispose strizzando l’occhio il peccato.

Così entrambi si avviarono verso gli sposi.

L’una a pochi passi dall’altro.

Come sempre.

 

nota: l’immagine è di Lorenzo Lotto: La virtù ed il vizio

Annunci

19 pensieri riguardo “Il peccato e la virtù

    1. Ciao e benvenuta!!! Sono felice che gli incroci in rete ti abbiano portato sulla mia strada! Spero mi accompagnerai in questo cammino!!! Ps anche io sono vittima della tasteria (e con il T9 sul cell faccio disastri!) un abbraccio

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...