La polvere di Mita

Quando mi faccio prendere dalla mania della pulizia compulsiva vuol dire che ho bisogno di pensare.

Riesco a riordinare meglio le idee mentre faccio ordine tra le cose della casa.

Una sorta di trasposizione fisica di quello che vorrei accadesse dentro la mia testa.

E così inizio a sistemare i pensieri dentro ogni cassetto, come faccio con le mutande.

Questo va qui, quello va lì, quest’altro lo butto perchè è vecchio.

Ora… non sto qui a spiegare il  perchè quest’anno sia stato una fonte (quasi inesauribile) di oscillanti stati d’animo più o meno pesanti, più o meno incidenti sul mio sistema nervoso, più o meno illuminanti sul “come va la vita“, ma rimane il fatto che oggi  in questo afoso presente estivo, per molti carico di aspettative solari, io mi ritrovo invece a fare i conti con la parte di me che meno mi piace e che devo infilare da qualche parte per tenerla “in ordine” (debitamente occultata o prêt-à-porter ?)

Mentre passo l’aspirapolvere provo ad “aspirare” anche il mio senso di vendetta per infilarlo nel sacco dell’immondizia: insudicia l’animo ed a guardare bene non serve a restituirti il mal tolto.

Lavo i vetri come faccio con i ricordi, sperando non solo di ravvivarli ma di riportarli al loro antico splendore.

Ed infine piego i panni grinzosi che ho steso ad asciugare, nel tentativo di levare così le tante pieghe che i mesi scorsi hanno lasciato nella mia vita.

Mi muovo agitata tra le stanze: raccolgo, butto, esploro gli angoli alla ricerca della polvere sfuggita al mio sguardo disattento.

Finisco stremata e mi rendo conto che ho la casa in ordine ma che i cassetti sono ancora aperti…

Non posso aspettare la prossima primavera per una nuova pulizia, allora ecco qui il mio bel blog che uso come fosse un detergente con brillantante.

Per levare il calcare.

Per eliminare le macchie.

Per riscoprire dietro lo sporco ostinato quello che prima scintillava.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...