Prima di Mita

Sono stata assente un po’ di giorni.

Vari motivi.

Vari problemi.

Ma ieri sera è successa una cosa molta bella: un riscatto.

Non per me, ma un riscatto dedicato alla memoria di due donne. Mia madre e mia nonna.

Ci sono tanti modi per ricordare le persone e per rendere onore alle loro vite.

Sono felice che la scrittura sia stato un modo per farlo.

Ancora più importante, secondo me, è che tale riscatto e tale resa di onore siano avvenuti alla presenza di altre persone.

Uomini e donne di cui non conosco i nomi e le vite ma con cui ho condiviso parte della mia vita.

“La Statua di sale” (sotto Mitalogia) e “Quello che Teresa voleva” (sotto Racconti) rappresentano un atto di libertà.

Un forte atto di libertà.

Lo condivido ancora con voi…

Mita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...